PIR ALTERNATIVI PER COMBATTERE LA CRISI

Pubblicato il 19 ottobre 2020 da “il TRIBUTARIO”, Giuffré Francis Lefebvre.  

Avv.ti Giancarlo Marzo e Irene Barbieri

Confermata la possibilità di sottoscrivere, all’interno di un portafoglio singolo, due Piani di Risparmio, uno ordinario e uno alternativo, con un innalzamento del tetto annuale di investimento fino a 300.000 euro.

Sono le novità in fatto di economia reale dettate dal Decreto Agosto che cerca, così, di drenare risorse alle imprese italiane provate dal forzato lock-down di Marzo, offrendo al contempo ai contribuenti una nuova chance di investire i risparmi accumulati durante i mesi di quarantena a seguito del taglio dei consumi. Ce lo raccontano i nostri professionisti #Giancarlo Marzo e #Irene Barbieri.

 

 Pubblicazione completa al seguente link:

http://iltributario.it/articoli/focus/pir-alternativi-combattere-la-crisi

 In allegato, l’estratto della pubblicazione. 

 

Share This